fbpx
Libertà Giustizia Repubblica è un partito politico di ispirazione liberale
14934
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-14934,bridge-core-2.6.6,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-25.1,qode-theme-bridge,hide_inital_sticky,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive
Svegliati Italia !!

Partito di ispirazione liberale democratica e sociale

Libertà Giustizia Repubblica è un partito politico di ispirazione liberale democratica e sociale. Il partito nasce dall’idea di ricostruire l’Italia attraverso l’insegnamento e i principi dell’eredità culturale di Benedetto Croce, Einaudi, De Gasperi e tanti altri sinceri democratici, vivificati e rinnovati nell’analisi dell’evoluzione della società tecnologica e globale.

La sfida dell’oggi è riconsegnare nelle mani della comunità dei cittadini la dignità di popolo che gli è stata sottratta, restituendogli la scelta sovrana circa la direzione del proprio essere e del proprio divenire.

Giustizia Libertà e Repubblica lavora per l’evoluzione e l’emancipazione del singolo uomo nell’ambito della società del consumo, perché senza miglioramento delle condizioni del singolo non vi è felicità, riservando allo Stato la prevalenza nei settori in cui l’interesse privato danneggerebbe quello pubblico: la salute, la scuola, l’università. Il nostro partito crede che l’evoluzione ed il progresso possano rendersi possibili in un mondo nel quale siano massimamente garantiti il pluralismo, la rappresentanza, la tutela delle minoranze. Crediamo nella uguaglianza degli uomini e dei culti, a patto che essi non determinino il detrimento dello Stato e delle libertà costituzionali.

Lo strumento fiscale non dovrà diventare lo strumento surrettizio di un sistema dittatoriale, costruito attraverso il depauperamento del valore del lavoro dell’uomo. L’Italia dovrà favorire tutte le relazioni internazionali, ma ogni scelta della cessione di sovranità dovrà essere ratificata direttamente dal popolo con lo strumento referendario. Crediamo nella libertà dell’uomo, nell’uguaglianza e fraternità dei popoli e ci battiamo per una assoluta separazione tra poteri dello Stato, per la divisone delle carriere dei magistrati, requirente e giudicante.

Lo Stato è indipendente se batte moneta, preserva la propria cultura e i suoi confini e dispone della propria forza armata. Ci battiamo infine per la crescita culturale del singolo e per lo sviluppo della scienza, della tecnica e della medicina. Non vi è futuro senza scienza. Desideriamo un mondo massimamente digitalizzato ed interconnesso, ove la libertà di informazione sia tutelata senza il controllo del Governo, di qualsivoglia colore esso sia. Questa è la nostra Repubblica, fondata sulla Libertà e la Giustizia sociale.

Vuoi contattarci?

Compila il seguente modulo, sii paziente mentre riceviamo molte domande su base giornaliera e vogliamo rispondere a tutte. Grazie mille.

*Non preoccuparti, odiamo lo SPAM e lo facciamo per correggere il web con l’aiuto di tutti. Grazie mille.

    Svegliati Italia !!

    Partito di ispirazione liberale democratica e sociale

    Libertà Giustizia Repubblica è un partito politico di ispirazione liberale democratica e sociale. Il partito nasce dall’idea di ricostruire l’Italia attraverso l’insegnamento e i principi dell’eredità culturale di Benedetto Croce, Einaudi, De Gasperi e tanti altri sinceri democratici, vivificati e rinnovati nell’analisi dell’evoluzione della società tecnologica e globale.

    La sfida dell’oggi è riconsegnare nelle mani della comunità dei cittadini la dignità di popolo che gli è stata sottratta, restituendogli la scelta sovrana circa la direzione del proprio essere e del proprio divenire.

    Giustizia Libertà e Repubblica lavora per l’evoluzione e l’emancipazione del singolo uomo nell’ambito della società del consumo, perché senza miglioramento delle condizioni del singolo non vi è felicità, riservando allo Stato la prevalenza nei settori in cui l’interesse privato danneggerebbe quello pubblico: la salute, la scuola, l’università. Il nostro partito crede che l’evoluzione ed il progresso possano rendersi possibili in un mondo nel quale siano massimamente garantiti il pluralismo, la rappresentanza, la tutela delle minoranze. Crediamo nella uguaglianza degli uomini e dei culti, a patto che essi non determinino il detrimento dello Stato e delle libertà costituzionali.

    Lo strumento fiscale non dovrà diventare lo strumento surrettizio di un sistema dittatoriale, costruito attraverso il depauperamento del valore del lavoro dell’uomo. L’Italia dovrà favorire tutte le relazioni internazionali, ma ogni scelta della cessione di sovranità dovrà essere ratificata direttamente dal popolo con lo strumento referendario. Crediamo nella libertà dell’uomo, nell’uguaglianza e fraternità dei popoli e ci battiamo per una assoluta separazione tra poteri dello Stato, per la divisone delle carriere dei magistrati, requirente e giudicante.

    Lo Stato è indipendente se batte moneta, preserva la propria cultura e i suoi confini e dispone della propria forza armata. Ci battiamo infine per la crescita culturale del singolo e per lo sviluppo della scienza, della tecnica e della medicina. Non vi è futuro senza scienza. Desideriamo un mondo massimamente digitalizzato ed interconnesso, ove la libertà di informazione sia tutelata senza il controllo del Governo, di qualsivoglia colore esso sia. Questa è la nostra Repubblica, fondata sulla Libertà e la Giustizia sociale.

    Vuoi contattarci?

    Compila il seguente modulo, sii paziente mentre riceviamo molte domande su base giornaliera e vogliamo rispondere a tutte. Grazie mille.

    *Non preoccuparti, odiamo lo SPAM e lo facciamo per correggere il web con l’aiuto di tutti. Grazie mille.